VECERRICA PORTA IN CATTEDRALE IL CAPPELLANO DI REBIBBIA. E IL LUNEDI’ PARLA A RADIO RAI

Torna l’appuntamento con il Mercoledì della fede, l’evento spirituale ideato dal vescovo Giancarlo Vecerrica. Domani, alle ore 18,30 presso la Cattedrale San Venanzio di Fabriano, i fedeli si riuniranno per ascoltare la testimonianza di don Sandro Spriano, cappellano del Carcere di Rebibbia a Roma. Bilancio positivo quello che traccia il Presule a pochi giorni dal Natale. “Cresce il numero delle persone che partecipano agli incontri mensili in Cattedrale per ascoltare testimonianze straordinarie sulle Beatitudini – spiega – come crescono sempre più le famiglie che all’ora di cena recitano le Beatitudini.”

Nei giorni scorsi monsignor Vecerrica ha riunito il personale medico e paramedico presso la Sala Parca dell’Ospedale Profili per la celebrazione in onore di Santa Lucia. “Dovete essere luce per i pazienti che si affidano a voi – ha detto – e valorizzare il valore della persona che arriva all’ospedale carica di sofferenza”. Il vescovo, inoltre, ha potuto celebrare la Messa con il mondo del lavoro riunito a San Domenico. Una celebrazione affinchè “non diminuisca l’attenzione del mondo istituzionale verso i disoccupati che aumentano sempre di più.” Vecerrica, intanto, si dedica anche alla Radio. Nei lunedì di dicembre, alle ore 20,57, il Vescovo presenta le Beatitudini in diretta su Radio 1 Rai. Sempre domani debutta la Novena di Natale organizzata dalla Pastorale Giovanile e Vocazionale della  Diocesi. L’appuntamento, per i ragazzi, è per tutte le mattine alle ore 7,15 presso la chiesa di San Filippo.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati