GDF SEQUESTRA PIAZZALE PIENO PNEUMATICI

I finanzieri del reparto operativo aeronavale di Ancona hanno sequestrato il piazzale di un ditta che esercita l’attività di raccolta e recupero di pneumatici esausti nel territorio di Senigallia. L’ammasso delle vecchie gomme destinate a trasformazione e recupero era stato notato dagli elicotteri della sezione aerea della Guardia di Finanza di Rimini. I controlli delle Fiamme gialle e dell’Arpam presso l’azienda, hanno accertato che la ditta operava in mancanza dell’autorizzazione agli scarichi delle acque meteoriche e di dilavamento, riversando i residui della lavorazione depositati sul piazzale nelle aree agricole circostanti in violazione dellla normativa ambientale. Il piazale (2.000 mq di superficie), per un valore complessivo di oltre 400 mila euro, sul quale erano accumulate oltre 400 tonnellate di pneumatici, è stato sottoposto a sequestro con espressa facoltà d’uso, su ordine della Procura della Repubblica di Ancona. Denunciato il titolare. (Ansa)

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati