LA TERRA TREMA, SCOSSA 4.8

Prosegue, senza sosta, il sisma tra Marche, Umbria e Lazio. Le scosse di terremoto nella zona colpita dal sisma sono state, da mercoledì mattina, quasi mille. Più di 60 solo dalla mezzanotte di oggi. Queste le più forti: alle 6,08 scossa di magnitudo 3 con epicentro ad Accumuli, alle 6,21 scossa di magnitudo 3,0 con epicentro ad Amatrice. Sette minuti dopo la più forte di magnitudo 4.8. Altre scosse forti alle 7,08. Due in contemporanea: una con epicentro a Norcia e una ad Amatrice rispettivamente di magnitudo 3.2 e 3.3. Alle 7,17 terremoto 3.4 ad Arquata del Tronto. Per tutta la notte sciame sismico in corso con centinaia di scosse intorno al terzo grado.

m.a.

 

 

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati