ANZIANA NELLA TRAPPOLA DELLA TRUFFA DELLO SPECCHIETTO A SASSOFERRATO

Un’anziana percorreva la strada principale di Sassoferrato nei giorni di Ferragosto quando un uomo ha messo in atto l’ennesimo caso di truffa dello specchietto. E a rimetterci è stata proprio la donna che ha ceduto alle richieste di denaro dell’automobilista che chiedeva soldi per evitare di chiamare i carabinieri. La prima richiesta 300 euro ma l’anziana si è rifiutata. Poi ha preteso 100 euro e la donna, per evitare problemi, non ha detto di no. Solo pochi minuti dopo si è resa conto che nessuno si era avvicinato alla sua macchina mentre transitava a Sassoferrato e ha chiamato i militari della stazione. L’uomo, nel frattempo, è fuggito. Dalle foto segnaletiche in possesso all’Arma, l’anziana ha riconosciuto il suo truffatore: è un 40enne originario della Sicilia, con precedenti specifici, che gira l’Italia con la roulotte e inganna sempre più anziani che cadono nella trappola della truffa dello specchietto. E’ stato denunciato.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati