COMIGNOLI PERICOLANTI, CHIUSO TRATTO CORSO DI FABRIANO

FABRIANO, AGGIORNAMENTO SITUAZIONE SISMA

Comunicato del Centro Operativo Comunale – COC – delle ore 18.30 del 31.10.2016

Nel pomeriggio di oggi, lunedì 31 ottobre, è stato chiuso al traffico veicolare e pedonale un tratto di Corso della Repubblica che va dall’intersezione con Via Gioberti e Via Balbo. La chiusura è stata necessaria per la messa in sicurezza di due comignoli pericolanti, con ogni probabilità il tratto verrà riaperto già nella giornata di domani, salvo imprevisti. Dichiarata interdetta l’area attigua al Castello di Albacina per i gravi rischi di ulteriori crolli. Confermate le informazioni presenti nel sito istituzionale per quanto riguarda le strutture per l’accoglienza, ricordiamo che l’ingresso nelle stesse è riservato in via prioritaria a chi non può più entrare nella propria abitazione in quanto inagibile, nel caso di posti ancora disponibili verranno accolti anche i cittadini che non si sentono sicuri nelle loro case. Alle ore 18.00 le richieste di sopralluogo sono un totale di n.1387 ( ieri erano 1125) , ad oggi ne sono state evase n. 191 mentre n. 60 sono i controlli eseguiti dai Vigili del Fuoco. Sono state emesse fino alle ore 18 un totale di 35 ordinanze di sgombro che riguardano 116 famiglie per un totale di 310 persone. Sono sempre in corso di predisposizione altre ordinanze che verranno emanate nelle prossime ore e nei prossimi giorni.

IMPORTANTE: i sopralluoghi per le inagibilità sono effettuati solo su richiesta del proprietario o dell’inquilino dell’abitazione. I sopralluoghi stessi sono effettuati dai Vigili del Fuoco o da personale del Comune, con documenti alla mano ed auto con stemma del Comune di Fabriano. Nessun altro è autorizzato ad entrare nelle abitazioni, segnalare immediatamente soggetti diversi ai numeri di Polizia 113 – Carabinieri 112 e Guardia di Finanza 117. Il Comune rimarrà aperto anche domani 1 novembre, festività di Tutti i Santi, con il seguente orario 9.00 – 12.00 e 16.00 – 20.00 , successivamente sarà come sempre operativa la sala della Protezione Civile. Rimangono sempre attivi nelle 24 ore i servizi di accoglienza ed il servizio di ricezione delle segnalazioni al numero 0732 709112 e gli altri ordinari numeri di emergenza. Sempre presenti sul territorio le Forze dell’Ordine che, oltre a prevenire azioni di sciacallaggio, sono vicine ai tanti cittadini che anche questa sera passeranno la notte nelle strutture adibite o nelle sistemazioni di emergenza.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati