OSPEDALE PROFILI, RIAPRE OGGI UNA PARTE DELL’ALA ‘A’

Novità dall’ospedale Profili di Fabriano a tre mesi dal terremoto. Oggi parte dell’ala A dichiarata inagibile a seguito delle forti scosse del 30 ottobre 2016, riaprirà i battenti per la gioia di tanti utenti. Terminati i lavori di somma urgenza, 1.500 metri quadrati della vecchia struttura sono stati dichiarati agibili dai tecnici comunali e tre sezioni danneggiate dal sisma torneranno ad ospitare i servizi sia per i pazienti ricoverati che per gli utenti esterni. Nel dettaglio: al piano terra tornano nella precedente sede le attività del Dipartimento di salute mentale. Al piano primo troveranno spazio gli ambulatori divisionali ospedalieri di Cardiologia, Urologia, Chirurgia, Neurologia, Medicina dello sport e Servizio dietetico. Al secondo piano, invece, sono stati allestiti gli ambulatori oculistici sia ospedalieri che distrettuali, le attività odontoiatriche sia ospedaliere che territoriali nonché quelle di Dermatologia ospedaliera. Per maggiori dettagli poiché le vie di accesso ai piani della vecchia ala sono state modificate è consigliabile chiedere informazioni in portineria per raggiunge i servizi e fino a ridefinizione completa della segnaletica.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati