CONTROLLI A FABRIANO, ORDINE DI CARCERAZIONE PER UN 29ENNE

Proseguono i controlli da parte del Commissariato di Fabriano per le vie della città e nelle frazioni. Potenziati i controlli contro i reati predatori. “L’obiettivo – ha detto il commissario capo, Sandro Tommasi – è quello di garantire un’estate serena alla cittadinanza”. Pattuglie della Squadra volante e uomini in borghese hanno effettuato posti di blocco e ispezioni. Una particolare attenzione è riservata anche alla guida sotto l’effetto dell’alcol. Negli ultimi giorni due residenti sono stati sorpresi al volante con un tasso alcolemico molto superiore al limite consentito: patente ritirata e denuncia per guida in stato di ebbrezza. Negli ultimi giorni sono state identificate a Fabriano 179 persone, controllati 110 auto, 14 cittadini extracomunitari, controllati 2 locali ed effettuati 28 posti di controllo. In uno di questi, un cittadino originario del Marocco di 29 anni, già denunciato e arrestato per violenza, lesioni e porto di oggetti atti ad offendere, è stato sottoposto a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Ancona. E’ stato così trasferito presso il carcere di Montacuto.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati