“FABRIANO NELL’AREA SOCIALE DI CRISI COMPLESSA”

La presa di posizione del consigliere di Fabriano Progressista, Andrea Giombi (foto) dopo le dichiarazioni del sindaco di Fabriano pubblicate lunedì (leggi quihttps://archivio.radiogold.tv/?p=29755). “Leggo – spiega Giombi – che il Sindaco Santarelli pensa di richiedere di far ricomprendere la nostra Città nell’Area Sociale di Crisi Complessa. Apprendo con soddisfazione tale avvenimento, infatti tale argomento è il nostro argomento principe che è presente nel nostro programma elettorale di Fabriano Progressista. Inoltre, sono mesi che noi, grazie anche all’aiuto della Parlamentare Lara Ricciatti che ha svolto un’interrogazione parlamentare, stiamo in molte sede affermando la necessità di questo riconoscimento per la nostra Città; da ultimo in ordine di tempo il convegno organizzato da Art. UNO Mdp venerdì 13 ottobre con la presenza dell’Onorevole Arturo Scotto, dell’Onorevole Lara Ricciatti, del Consigliere Regionale Gianluca Busilacchi e del Coordinatore Gianfranco Leonelli. Pensiamo con forza che, come per il cratere del sisma, sia doveroso far rientrare Fabriano nel cratere del lavoro, dal momento che questa normativa permetterebbe di affrontare il tema disoccupazionale in modo sistematico, senza una rincorsa ad ogni vertenza che si sussegue e potrebbe, pertanto, cercare di risollevare la crisi del nostro comparto industriale. Per questi motivi – conclude – siamo prontissimi a collaborare avendo il bene comune di Fabriano e dei fabrianesi come sola priorità.”
error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati