NATALE A SASSOFERRATO

Si presenta ricco di iniziative il calendario degli appuntamenti che il Comune di Sassoferrato , in collaborazione con la Pro Loco, le Parrocchie, le associazioni e comitati locali, e con Radio Gold  come Media Partner Ufficiale, propone per le festività natalizie.

Eventi ed iniziative per tutti i gusti e gli interessi animeranno il Natale sentinate: dalla musica alle attività per i bambini, dall’esposizione di presepi tradizionali e non alla rappresentazione del Presepe Vivente di Coldellanoce, dalle mostre d’arte, prima tra tutte “La  Devota Bellezza, a manifestazioni culturali; religiose, rievocative e tanto altro quest’anno sotto l’albero:

Mostra “La Devota Bellezza – Il Sassoferrato, con i disegni della Collezione Reale Britannica” –   Palazzo degli Scalzi – fino al 7 gennaio 2018

Fino  al 3 dicembre: Mostra “La Grande Guerra 1914 – 1918 Chiesa di San Giuseppe – ore 17,30;

1 e 2 dicembre: “ Aperitalia Aperitivo di vino” – Centro storico – dalle ore 19,00

2 dicembre:  Itinerario Storico Artistico: “L’Arte a Sassoferrato: Giovan Battista Salvi ed altri Tesori”- Centro Storico – ore 15,00;

Presentazione del libro Memorie” del Maestro Lorenzo Bettini – Palazzo Oliva –  ore 17,00

3 dicembre Escursione a Fonte Avellana: foliage alla Grotta di San Pier Damiani – ore 9,30

4 dicembre : Celebrazione Festa di Santa Barbara – Santa Messa – Cantarino ore 21,00

7 dicembre: “Festa del Donatore” – Teatro del Sentino- ore 21,00

8 dicembre: XII Memorial “Primo Pellicciari” – Palasport dalle ore 9,00 alle ore 13,00

Tradizionale accensione dell’Albero naturale addobbato più alto d’Italia: 

Centro storico del Borgo dalle ore 15,30: Musica sotto l’albero, mercatino, animazioni, decorazioni realizzate dai bambini, spettacoli, cioccolata calda e vin brulè ,

 Visita alla “Casetta di Babbo Natale” – Via Mazzini;Laboratorio per bambini “ La Barbapalla di Natale “ – Mam’s – ore 15,00;  “La clinica del sorriso”Presentazione della nuova ambulanza per l’emergenza 118 – ore 17,00; Cerimonia  di consegna della bandiera I Borghi più Belli d’Italia” ore 17,30; Mostra di Mini Presepi – Piazza Gramsci – Sede Unitalsi – fino al 7 gennaio – sabato, domenica e festivi dalle ore 16,00 alle 18,00; Pesca di beneficienza per le attività della Residenza Protetta di Sassoferrato;

Accensione dell’albero – ore 18,00

9 dicembre: Pesca di beneficienza per le attività della Residenza Protetta di Sassoferrato Via Cavour –  dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle 20,00; “Il focaraccio”, memoria popolare del passaggio della Santa Casa traslata dagli angeli da Nazareth a Loreto Piazza Gramsci – ore 21,00

10 dicembre: Pesca di beneficienza per le attività della Residenza Protetta di SassoferratoVia Cavourdalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle 20,00 ;

Celebrazione Festa di Santa Barbara  – Circolo ACLI Cabernardi – colazione ore 9,00 – processione ore 15,00;

“ Pedalata di Natale”– Partenza da Piazza Bartolo ore 14,00;

 Visita allaCasetta di Babbo Natale” Via Mazzini dalle ore 16,00

16 dicembre: Inaugurazione67^Rassegna Internazionale d’Arte Premio G.B. Salvi – Palazzo ex Pretura – ore 17,00;  Dimostrazione A.S.D. Taekwondo Sassoferrato – Palasport – ore 18,30

17 dicembre: Tavola rotonda “ Folle d’Arte e d’Amor per te: Camille Claudel e Rodin”- Mam’s – ore 17,00; “Saggio di Natale di ginnastica artistica” – Palasport – ore 18,00

20 dicembre:  Inaugurazione Stagione di prosa 2017/18 – Spettacolo teatrale “ Un Borghese Piccolo Piccolocon Massimo Dapporto  – Teatro del Sentino – ore 21,00

22 dicembre;  Concerto di Natale……….. liberamente tratto dalla novella di C. Dickens, eseguito dal Gruppo Corale e Voci Bianche “Città di Sassoferrato” – Chiesa di San Pietro – ore 21,15

24 dicembre: XIII edizione delPresepe DiffusoCentri storici del Castello e del Borgo – dalle ore 17,00  fino al 6 gennaio;

XXVIII Edizione del Presepe tradizionale Loc. Cantarino fino al 6 gennaio

26 dicembre: XIX edizione del “Presepe Vivente” –  Rappresentazione con 80 figuranti in costumi d’epoca – Fraz. Coldellanoce ore 17,00;

27 dicembre: Concerto di Natale”, eseguito dal Gruppo Musicale Strumentale “Città di Sassoferrato”Chiesa di San Facondino – ore 21,00;

28 dicembre: Incontro con l’Autore – Francesca Pesciarelli presenta  “ Myamar: I sorrisi verso il futuro”- Palazzo Oliva –  ore 21,00;

29 dicembre: Spettacolo Musica, Poesia e Fotografia – introdotto dal Prof. Maurizio Cesarini – Mam’s ore 19,00;

5 gennaio:  “Arrivano i tamburlani – Bambini: tutti a letto!”- Rievocazione tradizione storica – Capoluogo – dalle ore 20,30;

6 gennaio: Tradizionale canto della Pasquella Capoluogo e frazioni – dalle ore 8,00

7 gennaio: Tavola Rotonda “ La mia musica silenziosa: Alma Mahler “ – Mam’s – ore 17.

Accensione dell’albero di Natale più alto d’Italia

Il tradizionale appuntamento con l’accensione dell’albero più alto d’Italia, nel centro storico del Borgo, che avverrà alle ore 18,00 dell’8 dicembre, presenta un programma molto ricco ed interessante che copre l’intera giornata, realizzato in collaborazione con la Pro Loco, le associazioni, e le Parrocchie locali e con Radio Gold, quest’anno Media Partner Ufficiale. Dalle 9,00 alle 13,00 è previsto il XII Memorial “Primo Pellicciari” che vedrà impegnati i piccoli atleti dei “primi calci”  2009/2010,  in un incontro di calcio a 5 tra le società del Sassoferrato-Genga, Fabriano Cerreto, Cerreto D’Esi, Le Torri Castelplanio. Aspettando le 18,00, le manifestazioni riprenderanno già dal primo pomeriggio e ce ne sarà per tutti i gusti: musica sotto l’albero, mercatino, animazioni, decorazioni realizzate dai bambini, spettacoli, cioccolata calda e vin brulè. Per i più piccini in Via Mazzini sarà allestita la “Casetta di Babbo Natale”, mentre al Mam’s dalle ore 15,00 ci sarà il laboratorio per bambini “La Barbapalla di Natale”, alle 17,00 verrà presentata la nuova ambulanza per l’emergenza 118 curata da “la clinica del sorriso”. Da vedere la Mostra dei Mini Presepi, presso Piazza Gramsci, sede Unitalsi, che resterà aperta fino al 7 gennaio, il sabato, domenica e festivi dalle 16,00 alle 18,00. Sarà possibile contribuire alle attività della Residenza Protetta di Sassoferrato, partecipando alla Pesca  di beneficienza aperta durante tutto il pomeriggio. Quest’anno il programma sarà arricchito da un evento importante, la cerimonia di consegna della bandiera “ I Borghi più Belli d’Italia”, prevista per le ore 17,30. Il comune di Sassoferrato, infatti, attento alla valorizzazione e promozione culturale del territorio  ha ottenuto il riconoscimento di centro abitato di “spiccato interesse storico e artistico” ed entrerà a far parte di questo importante circuito turistico.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati